Home

Faccio parte di lui
del suo sangue.

Mi porto un pezzetto di lui dentro
lo conosco.

Vuole soffocarmi
cinicamente
ogni ora è il suo pensiero.

Che sono pazza
non classificabile
e non presentabile.

Vuole uccidermi
mi fa paura.
Io ho molta più paura di me.

E se mi uccidesse
sarei libera
dalla libertà
dalla paura

Io preferisco vivere
e sfidarlo.

Aggrapparmi ad uno spago
e resistere.

Vorrei scordarmi
di questa ossessiva ‘famiglia’.

Annunci

Puoi lasciare qui un commento, grazie

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...