Home

Il petto mi sale in gola
quando penso a te.

Ti vorrei al mio fianco
consigliere di eterne debolezze.
Tu, così forte, le tue mani
un giaciglio sicuro.

Prendimi la testa,
coccolami e proteggimi.

Eterno combattente,
eterno cavaliere,

sulla tua bici
come don Chisciotte.

Portami in alto
lontano da questa terra.
Lontano dalla paura.

Con la tua armatura
fatta di latta e cuori.

E i tuoi ricordi,
la memoria, che scalda il cuore.

Apri il tuo cuore,
sussurrami parole dolci
scivoliamo insieme
in un abbraccio di affetto.

Annunci

Puoi lasciare qui un commento, grazie

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...