Home

F. DOSTOEVSKIJ, Idiot.

Ma una tazza di caffè veniva bevuta dalle signorine già prima, alle dieci in punto, a letto, al momento del risveglio. A loro piaceva così, e così avevano stabilito una volta per tutte. A mezzogiorno e mezzo, dunque, veniva apparecchiata la tavola della saletta da pranzo, accanto alle stanze della mamma, e a questa familiare e intima colazione compariva a volte anche il generale, se ne aveva il tempo. Oltre a tè, caffè, formaggio, miele, burro, speciali frittelle predilette dalla generalessa, polpette eccetera, veniva servito persino un brodo ristretto, caldo.

Annunci

Puoi lasciare qui un commento, grazie

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...