Home
L. A. SENECA, La fermezza del saggio, titolo originale dell’opera: "De constantia sapientis". Traduzione di M. Scaffidi Abbate.
"[…] Il fatto che uno mi lanci un insulto non comporta necessariamente che io lo riceva.[…]" Ho trovato questo libro molto interessante, ricco di spunti su come comportarsi nella vita di tutti i giorni, ma anche pieno di razzismo e di suggerimenti utili a chi crede nella superiorità di alcuni individui piuttosto che di altri. Nei testi di Seneca i riferimenti sulle donne dell’epoca mirano ad evidenziare l’ignoranza del genere femminile. L’autore ha una generale visione del mondo per cui la donna, per incapacità naturale, non può fruire della stessa istruzione prevista per l’uomo. Questa è la mia sensazione, spero di sbagliarmi.    
Annunci

Puoi lasciare qui un commento, grazie

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...